Rafano nematocida

COLONEL

Controllo dei nematodi al massimo livello

Benefici

  • Riduce di oltre il 90% l’infestazione del nematode della bietola (classe 1).
  • COLONEL riporta la popolazione di nematodi sotto la soglia di danno e può ridurre ulteriormente anche le basse infestazioni.
  • Rapido sviluppo iniziale e copertura del terreno con efficace soppressione delle infestanti.
  • Se inserito nella rotazione bietola patata inibisce la propagazione del virus del mosaico del tabacco (TRV).
  • Ottima produzione di sostanza organica che favorisce la produzione di humus e la vita microbiologica del terreno.

Caratteristiche varietali

Sviluppo iniziale

5

Epoca di fioritura

5

Resistenza all’allettamento

6

Profondità radici : 180cm


Rafano nematocida

AMIGO

La nuova generazione per il controllo biologico dei nematodi

Benefici

  • Riduce di oltre il 90% l’infestazione del nematode della bietola (classe 1).
  • AMIGO favorisce la schiusura delle cisti del nematode riducendo attivamente la popolazione sotto la soglia di danno.
  • Rapido sviluppo iniziale e copertura del terreno con efficace soppressione delle infestanti.
  • Efficiente apparato radicale che lega i nutrienti evitando che si spostino negli strati più profondi del suolo.
  • Ottima produzione di sostanza organica che favorisce la produzione di humus e la vita microbiologica del terreno.

Caratteristiche varietali

Sviluppo iniziale

7

Epoca di fioritura

5

Resistenza all’allettamento

6

Profondità radici : 180cm


La coltivazione dei rafani nematocidi

  • Per seminare è sufficiente una leggera lavorazione superficiale
  • Si usa la seminatrice da frumento.
  • Si utilizzano 25 kg/ha
  • Epoca di semina utile da Marzo a Ottobre
  • Come concimazione si possono distribuire 50 unità di Azoto per ettaro in copertura
  • Normalmente non si effettua il diserbo, salvo casi di prevedibile infestazione di malerbe specialmente in serra
  • La competizione nei confronti delle malerbe è normalmente sufficiente
  • L’eventuale irrigazione va fatta abbondante per favorire l’emergenza.